Roberto Mancini

Arriva il Mancini day: Jesi celebra il ct della Nazionale Azzurra Roberto Mancini con un evento in programma mercoledì 15 settembre al Palazzetto dello Sport Ezio Triccoli di Via Tabano.

L’appuntamento aperto a circa 1200 spettatori, secondo le norme anti-Covid, vedrà protagonisti sul palco proprio Roberto Mancini e il giornalista Marino Bartoletti, che ripercorreranno la trionfale avventura dell‘Italia a Euro 2020. Inoltre il ct Azzurro, nato proprio nella cittadina in provincia di Ancona, riceverà dal sindaco l’onorificenza di “Ambasciatore di Jesi nel mondo”.

Le parole del sindaco di Jesi sul Mancini Day

Massimo Bacci, sindaco di Jesi ha dichiarato all’ANSA: “Sarà un momento di grande condivisione per questo abbiamo deciso di organizzarlo nella struttura più capiente della città. che, sia pur limitata dalle disposizioni contro la pandemia, permette di accogliere un importante numero di persone”.

“La Nazionale ci ha regalato questa estate straordinarie emozioni e il suo allenatore è stato da tutti, considerato il vero artefice di questo successo. Mancini ha dimostrato di essere non solo un ottimo selezionatore sotto il profilo tecnico, ma anche una persona con grande impronta umana che ha saputo costruire un vero gruppo. Bellissimo poi vederlo qui a Jesi per tanti giorni subito dopo l’Europeo, sempre disponibile con quanti si sono voluti fare una foto o semplicemente salutarlo”.

Il sindaco ha poi commentato la decisione di concedere l’onorificenza a Mancini: “Ha certamente contribuito ad attirare su Jesi i riflettori nazionali ed europei e lo si è visto anche con il significativo numero di turisti arrivati in queste settimane. Dedicargli una festa come quella che stiamo organizzando con la Fondazione Pergolesi Spontini era il minimo che potessimo fare”.

Rispondi