Donnarumma

Non solo Gianluigi Donnarumma via dal Milan. Anche suo fratello Antonio ha cambiato squadra passando in Serie C al Padova. In occasione di un’intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss Napoli, il più grande dei due fratelli ha voluto dire la sua sulle polemiche per il passaggio al Paris Saint-Germain a parametro zero del giovane classe 1999.

IN FRANCIA – “Gigio è molto contento di questa esperienza al Psg, la vive con entusiasmo e serenità. E’ arrivato da poco, ecco perché magari fa un po’ di fatica, ma presto troverà il suo spazio. E’ contento, felice e sereno. Lui e Keylor Navas sono due grandi portieri”, ha detto Antonio Donnarumma.

ESEMPLARE – Non poteva mancare un pensiero su quanto accaduto in casa Milan e sulle polemiche con i tifosi: “Lo striscione di minacce a Milanello? Non esiste. Gigio ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia rossonera, comportandosi in modo esemplare dentro e fuori dal campo. Ha fatto una scelta diversa, voleva una nuova esperienza e ha l’età giusta per farlo. Gigio sarà sempre riconoscente e resterà sempre tifoso del Milan”.

FUTURO – Spazio anche ad un desiderio futuro, al momento, ovviamente, solo tale: “Se un giorno dovesse vestire la maglia del Napoli? A chi non piacerebbe? Siamo campani, tutti vorrebbero un giorno difendere i pali del Napoli”. 

Rispondi