Donnarumma

La sua avventura con la maglia del Paris Saint-Germain non è ancora iniziata viste le due panchina di fila che il tecnico Mauricio Pochettino gli ha riservato nelle prime due gare di Ligue 1. Parliamo di Gianluigi Donnarumma che però scalda i motori e sarà alla guida dell’Italia nelle gare di qualificazione ai prossimi Mondiale. Partite che gli consentiranno di mettersi in forma per gli impegni di settembre e l’avvio di una Champions League che è obiettivo primario e dichiarato del club francese. 

A proposito di Francia, proprio dai media transalpini arrivano le prime anticipazioni, riportate anche dal prestigioso France Football, secondo cui l’ex numero uno del Milan sia il candidato principale per la conquista del Premio Yashin, riservato al miglior portiere nel corso dell’ultima stagione nell’ambito dalla cerimonia per il Pallone d’oro. La conquista dell’Europeo con l’Italia, col riconoscimento di miglior giocatore della manifestazione, dovrebbe rappresentare il lasciapassare per Donnarumma per ricevere questo riconoscimento. L’italiano dovrebbe ereditare il riconosciumento dal brasiliano del Liverpool Alisson Becker.

Rispondi