Mbappé

Un’estate di tira e molla tra Parigi e Madrid, ma alla fine Kylian Mbappé è rimasto al Paris Saint-Germain. La stella campione del mondo con la Francia era molto ambita dalle parti di casa Real ma la forza economica della società parigina è stata tale da respingere ogni offensiva milionaria per la sua punta.

Soldi, appunto. Quelli che muovono il mercato e che consentono a Mbappé e a tutti gli altri campioni del mondo del pallone di guadagnare davvero tantissimo. Andiamo a vedere, in riferimento alla stellina parigina, quanto guadagna nello specifico.

Quanto guadagna Mbappé

Kylian Mbappé è senza dubbio tra i giovanissimi campioni del calcio con il futuro più luminoso. Le sue qualità sono ampiamente ripagate da uno stipendio davvero importante. Se il collega e coetaneo Haaland del Borussia Dortmund percepisce 8 milioni di euro al Borussia Dortmund, l’enfant prodige del Psg arriva fino a 18 netti ogni anno. Analizzando nel dettaglio tale somma possiamo scomporla e vedere che si tratta di ben 1,5 milioni al mese e poco meno di 50.000 al giorno. Ogni ora che passa l’attaccante del Psg guadagna 2000 euro, 33 ogni minuto. Quasi un euro al secondo.

Cifre che sono andate ad incrementeare negli anni. Ricordiamo che l’acquisto da parte del Psg per Mbappé è stato il secondo più costosto della storia del calcio, dietro il compagno di squadra Neymar. O’Ney era costato 222 milioni di euro. Il giovane attaccante, arrivato dal Monaco nell’estate del 2018, invece, “soli” 145 milioni. :

2 pensiero su “Mbappé resta, per ora, al Psg: quanto guadagna”

Rispondi