Adani

“Ero stato critico dopo la cessione di Lukaku e l’arrivo di Dzeko, ma le mosse Correa e Dumfries mi piacciono”. Sono queste le prime parole di Lele Adani, ex difensore, rilasciate a La Gazzetta dello Sport. L’ex giocatore ha commentato il mercato nerazzurro e le ambizioni dell’Inter in chiave scudetto giudicando la forza della squadra.

Per Adani parole positive in merito agli uomini a disposizione di Simone Inzaghi per questa stagione: “Da quello che ho visto nelle prime due giornate, Inzaghi ha già creato un feeling con i giocatori basato su idee precise. L’Inter non ha forse la rosa migliore, ma resta la favorita per lo Scudetto”.

Eppure la squadra migliore, a giudizio di Adani, è un’altra: “La Juventus di Allegri che però serve recuperare il lavoro sul campo, specialmente dopo la partenza di Ronaldo. Approvo comunque la linea giovane: Kaio Jorge, Locatelli e Kean sono il futuro. E Ihattaren, dato in prestito alla Samp, ha un sinistro da favola”.

Rispondi