Allegri

Massimiliano Allegri ha parlato al termine della partita tra Juventus e Empoli, match vinto dai toscani per 1 a 0 grazie alla rete di Mancuso. Il tecnico bianconero ha analizzato la partita ai microfoni di DAZN e ha parlato anche dell’addio di Cristiano Ronaldo.

Sull’incontro dello Juventus Stadium Allegri ha detto: “Bisognava avere più serenità, più pazienza, e lucidità, avremmo dovuto giocare più come squadra e tentare meno giocate individuali. Non è semplice, abbiamo fatto un solo punto in  due partite, ma c’è tempo per recuperare. Dovremo allenarci di più sulla compattezza e questi due passi falsi faranno sicuramente bene. Sono fiducioso, sempre: è un gruppo con valori importanti tecnici e morali, verranno fuori sicuramente”.

“Non è mancata la personalità. All’inizio i ragazzi hanno giocato bene, ma non hanno trovato il gol. Appena abbiamo preso la rete invece ci siamo disuniti e lasciato l’incontro in mano all’Empoli che è bravo tecnicamente e negli spazi va a nozze”. L’allenatore bianconero ha aggiunto: “Abbiamo sbagliato molto tecnicamente perché siamo andati in frenesia, singolarmente abbiamo sbagliato cose che non sbagliamo normalmente: non possiamo pensare di andare tutte le partite in vantaggio e poi vincerle tranquillamente, anche in svantaggio ci vuole la serenità della grande squadra di poterla ribaltare senza perdere ordine”.

Allegri su Ronaldo

Il tecnico livornese ha commentato così l’addio di CR7: “Cristiano è un giocatore straordinario,ha fatto tanti gol ed è bravo a farli, ma è sbagliato in questo momento pensare a lui. Ho a disposizione un ottimo gruppo ma c’è tanto da fare per migliorare”. “Senza Ronaldo meno qualità? Non è giusto fare questa analisi – ha dichiarato Max -, la Juventus ha giovani forti con grandi valori, sicuramente con meno esperienza e capacità di gestire i momenti difficili delle partite ma a mano a mano troveremo un equilibrio”.

GASPERINI COMMENTA IL PASSO FALSO DELL’ATALANTA

Un pensiero su “Juventus, Allegri: “Serve pazienza. Meno qualità? Abbiamo giovani di valore””

Rispondi