Inter Correa

Buona la seconda per l’Inter. Dopo il debutto da sogno contro il Genoa, la squadra di Simone Inzaghi vince anche a Verona contro l’Hellas. 3-1 in casa dei gialloblù con il neo arrivato Correa grande protagonista.

Dopo un avvio positivo, è Handanovic a spianare la strada al Verona con un passaggio sbagliato che si concretizza nel vantaggio siglato da Ilic. Il pari arriva nella ripresa con Lautaro Martinez di testa, abile a finalizzare un’azione da rimessa laterale. Partita che sembra essere indirizzata ma Dzeko non punge e il Toro sembra stanco. Ecco allora il neo arrivato Correa. Il Tucu prima fa il 2-1 su assist di Darmian, poi nel recupero firma la doppietta.

L’Inter vince e porta a casa altri tre punti e si mette in testa alla classifica a punteggio pieno.

Questo il tabellino della gara:

RETI: 15′ Ilic, 46′st Lautaro Martinez, 83′, 95′ Correa

HELLAS VERONA (3-4-2-1) – Montipò; Magnani (75′ Dawidowicz),  Gunter, Ceccherini (52′ Casale); Faraoni (76′ Sutalo), Martin (76′ Tameze), Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Cancellieri (60′ Lasagna). A disposizione: Pandur, Berardi, Kalinic, Bessa, Frabotta, Ragusa, Simeone. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

INTER (3-5-2) – Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (65′ Vidal), Calhanoglu (88′ Vecino), Perisic (65′ Dimarco); Dzeko (88′ Sensi), Lautaro (75′ Correa). A disposizione: Cordaz, Radu, Dumfries, Kolarov, Ranocchia, D’Ambrosio, Satriano. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Manganiello

AMMONITI: Magnani, Lautaro, Brozovic

Rispondi