Pep Guardiola

Four Four Two ha stilato la classifica dei 50 migliori allenatori dell’anno. Tra i primi 10 sono presenti due eccellenze del calcio italiano, Antonio Conte e Gian Piero Gasperini, un po’ più staccati si trovano anche Carlo Ancelotti al 14esimo posto, Stefano Pioli al 17esimo, Gattuso al 22esimo, Simone Inzaghi al 28esimo e De Zerbi al 40esimo.

La Top 10:

  1. Pep Guardiola: numero 1 indiscusso, quest’anno il City si è aggiudicato la Premier League, la Carabao Cup ed è in finale di Champions League.
  2. Antonio Conte: ha portato all‘Inter un’identità di gioco chiara e tutti la rispettano, Scudetto dei nerazzurri dopo 9 anni di dominio Juve.
  3. Diego Simeone: al suo decimo anno all’Atletico Madrid fa ancora la differenza, il condottiero dei Rojiblancos è vicinissimo al titolo in Liga.
  4. Jurgen Klopp: nonostante una stagione non all’altezza, il suo Liverpool ha conquistato tutto prima della pandemia di Covid.
  5. Julian Nagelsmann: ha portato l’Hoffenheim in Europa e il Lipsia nelle semifinali di Champions League, l’anno scorso ha conteso la Bundesliga al Bayern Monaco e l’anno prossimo guiderà proprio i bavaresi.
  6. Hans-Dieter Flick: il Bayern Monaco con lui è diventato campione di Germania, ha vinto la Champions League e il mondiale per club.
  7. Thomas Tuchel: ha vinto tutto in Francia col PSG, ha portato i parigini ad una finale di Champions League e ora ha ripetuto l’impresa con i giovani del Chelsea.
  8. Mauricio Pochettino: siede sulla panchina del prestigioso PSG, in lotta per la Ligue 1 ed è fresco vincitore della coppa di Francia.
  9. Gian Piero Gasperini: vincitore della panchina d’oro 2018/2019 e 2019/2020, ha portato l’Atalanta in Champions League, in finale di Coppa Italia ed è attualmente secondo in Serie A.
  10. Brendan Rodgers: ha avuto un’eccellente stagione alla guida del Leicester City, vincendo la FA Cup per la prima volta nella storia del club.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: