Notizia davvero curiosa quella che arriva dalla Cina, dove il miliardario HeShihua ha acquistato lo Zibo Cuju, club che milita nella China League One, la seconda divisione cinese. L’affare, però, si sarebbe concluso solo grazie ad un patto davvero unico.

Come riporta TUDN, infatti, l’imprenditore avrebbe posto una condizione all’allenatore: far giocare sempre titolare il figlio. Maglia numero 10 e un fisico decisamente non da calciatore, visto che il ragazzo pesa 126 kg. Ironia della sorte: la squadra è attualmente ultima in classifica con un solo punto all’attivo dopo 5 partite.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: