Theo Hernandez

Il Milan ha presentato ufficialmente la maglia per la stagione 2021/2022. Attraverso un post sui profili social, il club rossonero ha svelato la nuova maglia casalinga. Nel video, ovviamente girato a Milano, non poteva mancare Ibrahimovic fresco di rinnovo col Diavolo.

La maglia presenta le iconiche strisce rossonere del Milan reinterpretate in varie larghezze in un unico design simmetrico.

Sul sito ufficiale del Milan si legge:

PUMA ha presentato oggi il nuovo Home kit dell’AC Milan 2021/22 che sarà indossato dalle squadre femminili, maschili e giovanili. Per la prima volta nella storia della Serie A, sarà una squadra femminile a far debuttare in campo il nuovo Home kit di un Club, che sarà indossato dalla squadra femminile dell’AC Milan contro il Sassuolo nella penultima partita di Serie A il prossimo fine settimana. La squadra maschile vestirà il nuovo Home kit il 16 maggio contro il Cagliari a San Siro. Il nuovo Home kit dell’AC Milan si ispira all’energia, alla creatività e allo stile di Milano. Il nuovo kit celebra il significato di “Move Like Milan”, riflettendo la rapida accelerazione della cultura della città mentre Milano si reinventa. Nel rispetto della tradizione e dell’impegno per l’innovazione, ‘Move Like Milan’ significa muoversi con passione ed eleganza cercando di andare oltre al concetto di Club di calcio.”

Questi i commenti sulla nuova divisa Home dei due capitani della squadra femminile e maschile del Milan, Valentina Giacinti e Alessio Romagnoli:

Giacinti: “Sono davvero entusiasta di indossare questo kit in campo per la prima volta nella nostra prossima partita. Amo il design, moderno ma tradizionale, e il modo in cui è stato influenzato dalla città di Milano”.

Romagnoli: “Indossare i colori rossoneri giorno dopo giorno mi dà un immenso orgoglio. Il nuovo kit sembra davvero moderno e puoi esattamente vedere da dove è stata presa l’ispirazione per il design delle strisce: è una grande rappresentazione del nuovo skyline di Milano.”

5 pensiero su “Milan, presentata la nuova maglia casalinga per la stagione 2021/22”
  1. Vederla indossata e per l’abbinamento pantaloncini e calze nere ricorda quella del 2004-2005. Anche allora c’era tanto rosso. Peccato per il palo nero centrale come quella del 2014-2015

Rispondi