Capello

Fabio Capello non le manda a dire alla Juventus dopo la batosta subita in campionato contro il Milan. L’ex mister e ct ha commentato ai microfoni di Sky Sport il posticipo domenicale della 35^ giornata che ha visto il Diavolo imporsi per 3-0 a casa della Vecchia Signora con le reti di Brahim Diaz, Rebic e Tomori.

“Un tracollo imbarazzante, la Juventus non è esistita nel primo tempo. Sembrava la squadra di Udine, senza idee: il Milan ha fatto la sua parte, ma senza fare cose straordinarie”, ha analizzato Capello. E ancora, e questa volta con molta più fermezza nelle parole: “Si è visto che è mancata l’aggressività”, ha detto sulla Juventus. “Hanno iniziato aspettando, quando poi hanno cercato di fare il pressing hanno commesso tantissimi errori. Ho visto talmente tanti passaggi sbagliati tra tutte e due che mi sono chiesto: sono da Superlega?”. Il commento senza mezze misure dell’ex mister alle due formazioni che avrebbero voluto giocare la nota competizione per poche squadre “scelte”.

2 pensiero su “Capello attacca la Juventus: “Imbarazzante. Altro che Superlega””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: