Paratici

Prima della sfida contro l’Udinese, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato Fabio Paratici con tanti argomenti affrontati dal caso Suarez, relativamente all’esame per la cittadinanza italiana, fino al futuro della Juventus e di Andrea Pirlo.

“Cogliamo l’occasione per fare grandi complimenti all’Inter ed a Conte, dietro ogni successo ci sono passione e lavoro. Sappiamo quanta fatica c’è stata per noi vincere per nove anni, grandi complimenti ad Inter e società ed adesso pensiamo a noi. Noi pensiamo a noi stesso, pensiamo di giocare al meglio questa partiat per portare a casa tre punti possibili”.

Tante voci su Pirlo, è stata una settimana come le altre?
“Io parlo sempre con Pirlo, non abbiamo affrontato argomenti particolari”.

Si è continuato a parlare del caso Suarez, alla luce di quanto successo in settimana non cambia la sua posizione?
“Parlerò quando sarà finito tutto. Riguardo le dichiarazioni di Agnelli ha confermato che io sono la persona che ha l’ampia delega per le operazioni di calciomercato quindi non c’è niente di strano”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: