Semplici

Una vittoria pesantissima per il Cagliari, la terza consecutiva in campionato. Sorridono i rossoblù grazie al 3-2 maturato contro la Roma e aggancio ottenuto al Benevento. Ai microfoni di Sky Sport è mister Leonardo Semplici a commentare iul successo e il momento dei sardi.

“Abbiamo fatto una prestazione di carattere, quella che dovevamo fare contro la Roma. Siamo felici di questo risultato, nove punti in tre partite ci portano a riemergere e lottare per il nostro obiettivo”, ha detto l’allenatore dei rossoblù. “E’ chiaro che bisogna guardare anche gli altri risultati, sapevamo che avevamo la possibilità di riattarci al treno giusto ed abbiamo colto la vittoria. Sicuramente in certi momenti si poteva osare di più, abbiamo avuto alcune vicissitudini in settimana come la positività di Pereiro”.

“Svolta tattica? Questa squadra ha grandi qualità, non era riuscita a dimostrare il loro valore. Hanno tirato fuori gli attributi, ci siamo guardati negli occhi perché una squadra come la nostra deve fare un altro tipo di campionato. I ragazzi sono stati bravi a recepire il messaggio, stiamo crescendo e la squadra si sta convincendo di questa mentalità che devono mettere in campo. Stanno venendo fuori le qualità”.

In vista del futuro: “Possibile rilassamento? Assolutamente no, altrimenti mi vedrete in versione pugile. Adesso non possiamo mollare, non abbiamo fatto ancora niente. Giochiamo con umiltà e questa deve essere la nostra forza”.

Un pensiero su “Cagliari, Semplici: “Tirato fuori gli attributi. Ora nessun rilassamento””

Rispondi