Jiangsu

Finisce nel peggiore dei modi dal punto di vista economico l’avventura di Jiangsu FC, ex Suning. La società cinese che faceva a capo ai proprietari anche dell’Inter, aveva deciso poche settimane fa di non iscriversi più al massimo campionato asiatico per motivi economici. Paradossa è che la squadra aveva appena vinto il torneo grazie anche all’ex nerazzurro Eder, ora passato in Brasile.

A rendere tutto ancora più triste è quanto mostrato su Twitter da alcuni utenti. Infatti, da quanto si può apprendere, lo Jiangsu si ritrova a dover vendere pure il suo ex bus ufficiale che adesso si trova in una rivendita di auto usate.

Rispondi