Situazione preoccupante in casa Bordeaux, dopo la decisione della proprietà di disimpegnarsi del club. I tifosi girondini hanno convocato una manifestazione per domani alle ore 15: “Una manifestazione di rabbia, orgoglio, ma anche dignità. Anche una scossa elettrica. Il club è in rovina, non possiamo rassegnarci a vederlo affondare senza dire una parola”, si legge nel comunicato di UItramarines 1987.

La società francese è una delle più gloriose di Francia e sta rischiando seriamente di scomparire: fondato nel 1881 come polisportiva (dal 1910 è nata la sezione calcio), ha vinto per sei volte il campionato francese, 4 volte la Coppa di Francia, 3 volte la Coppa di Lega. Nel 1995/96 ha sfiorato la vittoria in Coppa UEFA, partendo dall’Intertoto e arrivando a giocarsi il trofeo in finale contro il Bayern Monaco. Fra i più grandi calciatori lanciati Alan Giresse e Zinedine Zidane.

La prima pagina odierna de L’Equipe fa comprendere la situazione critica.

Rispondi