Benzema

Karim Djaziri, agente di Karim Benzema, ha concesso un’intervista a Made In Foot, in cui ha parlato anche del futuro del suo assistito che questa sera sarà impegnato nel Clasico Real Madrid-Barcellona. “Il mondo intero si chiede perché Karim non sia convocato con la squadra francese. Benzema non ha ammazzato nessuno, non è stato nemmeno processato per il crimine di cui è accusato. Un ragazzo del suo livello, che è ai vertici del calcio da 15 anni e non va in Nazionale da 6 anni è inspiegabile”.

Sul futuro del bomber: “Benzema sa segnare e fa segnare anche altri giocatori. Da quando è in Spagna ha avuto un anno difficile nel 2018, l’anno dei Mondiali. Ha segnato solo cinque gol nella Liga, non gli era mai successo dall’era professionistica. Forse li ha pensato di lasciare, ma poi è cambiato tutto. Ho detto che Benzema voleva tornare al Lione, che in fondo aveva voglia di tornare un giorno perché è il suo club e la sua città. Tutto vero, ma oggi penso proprio sia più vicino al rinnovo per il Real Madrid che al ritorno in Francia“.

Un pensiero su “Real Madrid, Benzema e i dubbi sul futuro: parla l’agente”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: