Alvaro Morata

Se per il presente il “DYBALDO” sembra la soluzione migliore, il futuro attacco della Juventus è sempre più un rebus. Dopo il caso legato al futuro di Cristiano Ronaldo a seguito del flop Champions League – con voci che lo vorrebbero già in contatto con i “blancos” per un ritorno al Real Madrid -, in bilico ci sarebbe anche il futuro di Paulo Dybala e Alvaro Morata.

UN EX JUVENTUS HA LA RICETTA PER L’ATTACCO BIANCONERO

L’argentino, in scadenza nel 2022, sembra destinato ad un altro anno in bianconero. Discorso differente, invece, per l’attaccante spagnolo. Morata, infatti, è attualmente in prestito dall’Atletico Madrid e la Juve ha tempo fino al 30 giugno per esercitare la clausola di rinnovo a 10 milioni o il riscatto fissato a 45. Quest’ultima opzione sembra la più improbabile, con le ultime indiscrezioni che portano Alvaro a indossare nuovamente, almeno momentaneamente, la maglia dei Colchoneros. La Juve è infatti in cerca di uno sconto per l’acquisto a titolo definitivo di Morata, forte del fatto che gli spagnoli hanno come attaccante di razza un certo Suarez e che i rapporti tra Alvaro e Simeone non sono proprio idilliaci.

Rispondi