Sergio Aguero

Sergio Aguero lascerà il Manchester City in estate. Non è un’indiscrezione di mercato, ma il contenuto del comunicato che il club inglese ha rilasciato per annunciare la fine del matrimonio col giocatore argentino. Finirà quindi  quindi a giugno l’avventura del “Kun” con la maglia “Sky Blue”. La notizia dell’addio al City è il sigillo su una separazione che era stata pianificata da tempo, lo stesso Aguero lo conferma attraverso il proprio profilo Instagram: “Quando un ciclo finisce, nascono diverse sensazioni. Le prime sono quelle di essere soddisfatto e orgoglioso di aver fatto parte di questo club. Sono arrivato nel 2011 partecipando alla rifondazione del club, ora sono completamente pronto per una nuova avventura”. Lascia il Manchester City da miglior goleador della storia del club sia in assoluto sia nelle competizioni europee, portando con sé 4 Premier, 3 Community Shield, 5 coppe di Leghe, una FA Cup e un titolo di capocannoniere della Premier nel 2014-15. Un mito nella Manchester azzurra, al punto che il club pensa di dedicargli una statua da sistemare all’Etihad Stadium (insieme con quelle già commissionate per Vincent Kompany e David Silva) e una serie di mosaici permanenti al City Football Academy.

L’omaggio del Manchester City al “Kun” Aguero

Rispondi