Dybala

La Juventus soffre in campo, Dybala anche fuori. L’argentino è ormai assente dallo scorso 10 gennaio dal terreno di gioco a causa di un infortunio al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro accusato nella gara contro il Sassuolo. Dopo la sosta per le Nazionali saranno praticamente 3 i mesi di digiuno per il numero 10 bianconero.

Sul profilo Instagram, la Joya ha voluto mandare un messaggio alla Juventus nelle ore successive alla sconfitta con il Benevento: “Nulla mi avrebbe reso più felice che poter aiutare la squadra in questi mesi – ha scritto l’argentino postando una sua foto con la maglia della Juve, in bianco e nero -. La sofferenza è uguale o anche maggiore quando non puoi essere in campo con i tuoi compagni”.

Dybala non vede l’ora di tornare in campo per dare il suo contributo e raddrizzare una stagione fin qui amara per i campioni d’Italia: “Ci sono ancora due mesi per continuare a combattere e ora più che mai dobbiamo essere uniti. Continuo ad allenarmi e non vedo l’ora di tornare insieme ai miei compagni dopo la sosta. Siamo la Juve”, il tutto corredato dall’immancabile hashtag #FinoAllaFine

Rispondi