Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria per 3-2 contro la Fiorentina che lo ha visto protagonista di una rete: “È molto importante vincere come abbiamo fatto oggi, abbiamo messo in campo il giusto spirito e la giusta mentalità. Abbiamo messo in campo il carattere. Mi sto prendendo le mie responsabilità, aiutando la squadra dentro e fuori al campo”.

Sui compagni: “I ragazzi hanno reagito bene oggi, bisogna continuare così. Ora c’è la sosta, per qualcuno sì e per altri no (sorride, ndr). Nazionale? Il mio desiderio era continuare a giocare, tutto l’extra è un bonus per me. Sono onorato di tornare a indossare la maglia della Svezia. Con il ct abbiamo parlato un po’, siamo stati diretti e alla fine… sono stato convocato. Della mia età non parliamo, mi sento giovane: più giorni passano, meglio mi sento”.

Un pensiero anche sul futuro in rossonero e l’ipotesi di rinnovo: “Maldini mi mette sotto pressione, ma io voglio vedere ciò che sto facendo in campo. Devo dimostrare di meritare il rinnovo. Abbiamo un grande rapporto, non c’è fretta”, ha concluso l’attaccante.

Rispondi